Venissa Bianco 2011 cassa legno da 6

4.200,00

Anice stellato, mandorla, camomilla, olio di mandarino e spezie. Un’annata che riflette la storia di Venezia, con lo sguardo rivolto ad Oriente. Un vino di grande complessità, mineralità e freschezza, con ancora molto da esprimere.

Il vino ha colore dorato, ed un’espressione nasale subito speziata dolce, con note iodate e sfumature di frutta a polpa gialla. Al tatto la consistenza è piena e vellutata, con note dominanti di mandorla e frutta secca, in armonia con espressioni di pesca gialla e miele; in chiusura è asciutto, sapido, pieno e persistente. Venissa è un grande vino bianco longevo e quindi perfetto anche come vino da collezione.

-6 Bottiglie da 0,5 L (cassetta di legno)

-Titolo alcolometrico: 13%

-Temperatura di servizio: 12-14 C

Venissa Bianco 2011

L’Oriente

 

Numero di bottiglie prodotte:

3911 mezzo litro, 188 magnum, 88 Jeroboam, 36 imperiali

 

 

”Nell’ideazione di Giovanni Moretti, l’etichetta cede il posto ad una preziosa
foglia d’oro realizzata dall’attuale discendente dell’antica famiglia Berta
Battiloro. L’applicazione è stata eseguita a mano e la bottiglia poi messa a
ricottura nei forni delle vetrerie di Murano.”

Informazioni aggiuntive

Peso 3 kg